Il territorio - Parrocchia S. Maria Mater Ecclesiae

Vai ai contenuti

Menu principale:

La storia
Da studi recentemente compiuti, sembra che il Torrino, territorio su cui risiede la nostra Parrocchia, prenda nome da una antica torre presente in zona in tempi remoti, la cui funzione non è stato possibile ancora accertare.
Le ipotesi avanzate sono due: una appartiene all'archeologo De Rossi che assicura la presenza delle rovine di una tomba romana nel Medioevo e poi distrutta per la costruzione della ferrovia Roma-Ostia; l'altra ipotesi è del Bendini che si basa su un rudere emergente ancora ai giorni nostri, individuato come una torre di acqua collegata ad una grande cisterna di una villa augusta.
La tenuta del Torraccio, corrotto poi in Torrino, dal 1738 al 1900, appartiene a grossi possidenti privati. Nei primi del Novecento la località fu utilizzata dai nobili per le loro villeggiature, lontani dal caldo del centro assolato e rumoroso della capitale.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu